UN TRENO PER I PROMESSI SPOSI. In Lombardia con Alessandro Manzoni

Quando

Dal 8 novembre
al 8 dicembre 2003

Dove

Milano, Stazione Cadorna FN

La mostra

Organizzata da: Club Lombardia
Produzione e organizzazione: Anonima Talenti

Il progetto “Un treno per i Promessi Sposi. In Lombardia con Alessandro Manzoni” ha l’ambizione di presentare il Romanzo da un punto di vista insolito e innovativo, lanciando la sfida di una rilettura che lo proponga come inusuale “guida turistica” della Lombardia, dei luoghi cari all’autore in cui si svolgono le piccole e grandi storie del romanzo.

La mostra, il cui punto di partenza è il testo dei Promessi Sposi, si svolge su tre livelli. Sui pannelli esposti nella cornice singolare di un vagone ferroviario, presso le storiche Ferrovie Nord, vengono citati ampi stralci relativi a luoghi e paesaggi della Lombardia. La documentazione iconografica ricostruisce visivamente il palinsesto del territorio considerato nel romanzo. Il percorso della mostra non è comunque limitato alla carrozza ferroviaria, ma parte da lì per un viaggio reale nei luoghi manzoniani milanesi. Sono infatti segnalati nella mostra, nel catalogo distribuito gratuitamente ai visitatori e soprattutto attraverso strutture in loco, alcuni punti che compaiono nel romanzo e chi lo desidera può quindi sperimentareil romanzo come singolare guida turistica per viaggiare nel tempo e nella Milano di oggi, con il commento di uno tra gli scrittori più importanti della nostra letteratura.

Il progetto è rivolto a tutte le fasce di pubblico, ma ha una doverosa attenzione per il mondo della scuola. Agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado infatti, sono rivolte le visite guidate che verranno offerte a tutte le classi che si prenoteranno per il servizio apposito.

Fotogallery