ESTEMPORANEA DI PITTURA UNA CITTA’ PER AMICA. 2. ed. Omaggio a Luigi Pasquini

Quando

18 maggio 2003

Dove

Rimini 18 maggio 2003

La mostra

Organizzata da: Comune di Rimini, Assessorato alle Politiche Ambientali
Produzione e organizzazione: Anonima Talenti

Sono stati oltre centoventi gli artisti che domenica 18 maggio si sono riversati nelle vie e nelle piazze del centro storico di Rimini, in occasione della prima domenica ecologica dell’anno, per partecipare alla seconda edizione dell’Estemporanea di pittura “Una città per Amica”, dedicata al pittore riminese Luigi Pasquini…

Una splendida giornata di sole ha accompagnato, dalle prime ore del mattino fino alla cerimonia di premiazione, i pittori, professionisti e non, che hanno messo in mostra la loro arte, realizzando “en plein air”, nelle tecniche loro più congeniali, opere per “una città amica”.

Gli artisti hanno battagliato a colpi di pennello dai portici di Piazza Cavour all’interno della vecchia pescheria, da Piazza Tre Martiri a Piazza Ferrari, mentre una numerosa folla di curiosi si è potuta liberamente avvicinare loro, osservarli al lavoro, fare la loro conoscenza, e magari discutere con loro.
Al termine di una gara appassionante, le opere realizzate da tutti i partecipanti sono state raccolte dal comitato organizzatore e passate al vaglio di una giuria di giornalisti che, alla fine, a stabilito la classifica e distribuito i premi.

I 13 vincitori (ex-aequo), premiati con un buono di 200 €, sono stati Barbara Gasperini, Liliana Quadrelli, Giacomo Foglietta, Secondo Vannini, Paolo Sorci, Lidia Brolli Maneglia, Giuliano Maroncelli, Davide “Eron” Salvadei, Raffaella Ciacci, Alfonso Gori, Enzo Maneglia e Serena Borghini.
A Liliana Quadrelli e ad Aurora Pandolfini sono andati rispettivamente i Premi Speciali “Pennelli per la vita” e “Solidarietà”, istituiti dall’Ausl di Rimini.

Nella categoria Corso di Pittura il premio è stato attribuito al corso di Alessandro La Motta, mentre il Premio Speciale per il borgo è andato al Borgo San Giovanni.
Per i vincitori dell’estemporanea – il plurale è d’obbligo, per le tante categorie e i tanti premi a disposizione – l’opportunità di esporre le proprie opere in una mostra monografica dedicata al pittore Luigi Pasquini, che sarà allestita dal 25 ottobre al 9 novembre nelle sale dell’Arengo, e di partecipare al catalogo realizzato per l`occasione.
Una giornata straordinaria, non solo per il clima, l’entusiasmo dei partecipanti, la curiosità del pubblico, ma anche per lo spirito di amicizia e di cordialità che ha accompagnato tutto lo svolgersi della gara.
Alla fine sono sorrisi e strette di mano, per un popolo di artisti che ha potuto finalmente uscire allo scoperto e mostrare alla luce del sole la propria arte. E dirsi arrivederci, tutti insieme, alla prossima estemporanea.

Fotogallery